Mese: marzo 2016

L’oro rosa

Sembra che questo 2016 sia l’anno della donna, forse perché è bisestile e fino al 2020 non ce ne sarà un altro. La frase che mi frulla nella testa da giorni è ‘la donna è come il maiale, non si butta via nulla’. La donna è un bene prezioso quest’anno, è l’oro rosa grazie al cui valore puoi comprare voti e vincere seggi in Parlamento. ‘La donna è come il maiale, non si butta via nulla’ ma se è in dolce attesa allora non può fare il sindaco,le due cose sono inconciliabili, come se essere madri ci avesse mai fermate dal combattere, dal lavorare, dal perseguire i nostri obiettivi. La donna è una moneta ben spendibile nel 2016, una parte o tutta ti garantisce comunque un guadagno. Non può affittare l’utero, ma se ci affitta la vagina per un paio di ore va tutto bene. Se è grassa e brutta, meglio non governi, per noi l’immagine è importante e forse, l’unica parte che non ci interessa della donna è proprio il cervello. La donna è come il maiale, non si butta via nulla, e finché riusciamo a farle credere quanto sia importante apparire, vedrai che il cervello non ci darà noie.